« Non ha fermato la cassaforte del ladro | Main | Le cantine del castello di Sokolov, dove »

mercoledì, maggio 15, 2019

Nove anni per una rapina da un milione di dollari

Dopo aver scontato la pena, entrambi gli uomini dovrebbero essere espulsi dalla Repubblica ceca indefinitamente.

"La nocività sociale delle azioni dei due imputati è alta, non sono i turisti oi lavoratori a essere eccessivi. Sono venuti a Praga solo per commettere reati particolarmente gravi. Pertanto, anche la sentenza di espulsione è in vigore, la pena della reclusione è al limite inferiore ", ha detto Viktor Mach, presidente del Senato.

Anche il Senato del tribunale municipale di Praga ha deciso a settembre dell'anno scorso. Tuttavia, la difesa ha immediatamente contestato questo verdetto. Ha messo in discussione alcune delle prove, come le tracce di odore, il modo in cui i riconoscimenti sono stati fatti, o alcune dichiarazioni dei testimoni. Gli avvocati quindi chiesero che i loro clienti venissero assolti.

"Siamo in uno stato di emergenza", ha affermato Dailon Volkovs. Entrambi gli stranieri hanno parlato molto più concisamente. "Per favore perdona l'innocente", disse Volkovs. Persino il suo compagno parlava in modo molto economico. "Non l'ho commesso", ha detto Chalomovs.

Entrambi i russi, che vivevano in Lettonia, sono venuti in un negozio di gioielli di lusso in Dlouha Street nel centro storico la mattina dell'8 dicembre 2016 , nel giudizio . Per prima cosa hanno mostrato alcune gemme qui, poi hanno lasciato il negozio, presumibilmente per ritirare i soldi dallo sportello automatico.

In effetti, dopo pochi minuti, entrambi gli stranieri tornarono al business, ma non con i soldi annunciati, ma con la pistola in mano. Chalomov puntò la pistola contro il commesso, il suo complice piantò un duro diretto sul collo della donna spaventata finché perse conoscenza.

"Poi l'hanno portata entrambi sul retro del negozio, le hanno legato mani e piedi con le fasce di plastica a sgancio rapido, e ha battuto la testa più volte con il pugno", ha detto la querelante. Al fine di ridurre al silenzio la loro vittima davvero bene, lo hanno bloccato intorno alla bocca con del nastro di plastica. Poi i ladri hanno cominciato a saccheggiare il negozio.

Mentre Calomovs stava sorvegliando, il suo compagno con le chiavi trovato sbloccò la cassaforte, dalla quale prese 43 diamanti e certificati per la loro acquisizione, 125 gioielli diversi, pietre preziose e orologi da donna. I ladri non hanno perso il botteghino, da cui hanno ricevuto 193 mila corone. Il danno totale ammontava a 6,7 ​​milioni di corone.

I gioielli sono finiti in una borsa nera che Čalomovs ha lasciato nel negozio per la via Revoluční. Qualche secondo dopo, Volkovs lo seguì. Lasciarono Praga con la loro preda e partirono per Dresda. Sono stati arrestati sulla base di un mandato di arresto internazionale, hanno rifiutato la colpevolezza.

Per gli accusati, questo non era il primo conflitto con il codice penale, Volkovs è stato processato in Lettonia in connessione sia con i reati di droga che di proprietà. Otto a quindici anni di carcere stavano minacciando i due imputati.

vedere di piu rolex e Replica Breitling
Posted by Rolex Submariner at 9:32 AM
Categories: